mercoledì 26 giugno 2013

passaggio all'ecobio

buongiorno girls,
oggi vi volevo parlare della mia esperienza al passaggio all'ecobio;)
Ve ne avevo già anticipato qualche volta in diversi post, ed adesso che dal mio primo shampoo bio sono passati un pò di mesi sono pronta per parlarvene;)
Premetto che la mia decisione è giunta perchè o tagliavo i capelli o trovavo/provavo qualcosa di nuovo da fare, non mi piacevano più troppo ricci, ma anche senza senso li lavavo e il giorno dopo li volevo rilavare non perchè sporchi ma non mi piacevano cosi li tenevo tutto il giorno legati e non in una semplice coda ma un bel chignon, in pratica neanche un capello sciolto;(
Cosi ho iniziato a vedere cosa consigliava il mondo online, e ho visto che parlavano di prodotti bio, gel ai semi di lino.. e mi son detta perche non dare un ultima chance ai miei ricci  e se proprio non va li tagliamo un pò;) (volevo fare un taglio sopra le spalle)
E cosi ho iniziato proprio dal gel ai semi di lino (fatto da me) e dallo shampoo e balsamo ecobio.
I primi giorni mi son detta aiuto, ma avevo letto che poteva esser traumatizzante il passaggio, e lo è stato ma più che altro per togliere i nodi (avevo preso anche il pettine in legno).
Vi riassumo cosa ho trovato su internet e cosa faccio:
-pettinare i capelli da asciutti (ci ho provato ma non lo faccio sempre, trovo più veloce pettinarli in doccia)
-usare lo shampoo ecobio diluito (lo faccio sempre ho tenuto il contenitore di un vecchio balsamo dove inserisco un pò di shampoo e tanta acqua agito e passo sui capelli)
-fare 2 shampoo sempre diluito (lo facevo anche con i prodotti non eco bio;)
-mettere il balsamo 
-pettinare i capelli e sciacquare e tamponare
-poi c'é chi consiglia una colata di burro di karitè caldo (ci ho provato ma non lo faccio sempre solo se vedo i capelli molto secchi)
-mettere il gel ai semi di lino (io lo preparo a casa ho provato diverse ricette dopo vi scrivo la mia preferita per il momento ma ne proverò altre finchè non trovo quella perfetta)
-se possibile far asciugare i capelli al sole (non l'ho fatto, e non lo farò purtroppo soffro di cervicale;(
poi c'è chi consiglia di dormire su una federa di seta (non l'ho provata perchè costa veramente troppo;( però magari prima o poi lo proverò;)
IL MIO GEL AI SEMI DI LINO
come già detto ho provato diverse versioni, con miele, sale, zucchero, rosmarino, vitamina e, burro di karite...
e poi sono arrivata alla versione più semplice:
-acqua (io uso quella per il ferro da stiro)
-semi di lino
-miele
come ogni volta ho fatto tutto ad occhio (lo so sono imperdonabile ma la prossima volta uso la bilancia) comunque si può fare anche senza troppa precisione;)
Procedimento:
mettere l'acqua e i semi di lino nel pentolino e far cuocere a fuoco lento mescolando di tanto in tanto, quando l'acqua si è trasformata in un gel liquido aggiungere un pò di miele e mescolare quando il gel a raggiunto la consistenza desiderata spegnere il fuoco e travasare in contenuto in una vaschetta con l'aiuto di un colino per far dividere il gel dai semi di lino;) io mentre aspetto che il gel si raffreddi metto ancora un pò di acqua nel pentolino e rimetto dentro i semi già cotti, e rifaccio tutto da capo.
I semi si riescono ad utilizzare 2 o 3 volte, io in genere mischio le tre versioni (in modo che sia tutto uguale)
dopo di che quando è freddo lo ritravaso nelle formine da ghiaccio (meglio se in silicone) e congelo;)
Essendo privo di conservanti se non si congela bisogna farlo fuori nel giro di pochi giorni.
SHAMPOO E BALSAMO
Io ho iniziato con i prodotti la saponaria, ma quando li ho finiti ho preferito prendere dei prodotti in un negozio bio vicino a casa mia e ho trovato la linea  ecosì persona e visto che bio e non costa nemmeno tantissimo o deciso di dargli una chance, e devo dire che mi sono trovata benissimo;) tanto da provare anche il bagnoschiuma;)
Credo che sia tutto, ah ovviamente non ho ancora tagliato i capelli;) ma in compenso ho iniziato ad utilizzare il diffusore per asciugare i capelli, anche se a settembre una spuntatina la dovrò fare;) ma solo una spuntatina;)
Avete mai pensato di passare al biologico? come vi prendete cura dei vostri capelli?
a presto
Jessica



lunedì 17 giugno 2013

alla ricerca del phon "perfetto" sempre se esiste...

buongiorno girls,
come state? spero bene;) io in questi giorni sono alla ricerca di un  phon "perfetto" e non so dove sbatter la testa;( Vi spiego in realtà a casa ho diversi phon 3 o 4 ma solo uno con diffusore e purtroppo per me non è mio ma di mia sorella che adesso è partita e ovviamente se lo è riportata via, premetto che è poco che uso il diffusore ed ho notato un notevole miglioramento e cosi non voglio tornare ai miei vecchi capelli;(
cosi avevo pensato compro un diffusore universale!!! ma non so voi ma quale sarebbe il phon universale???? non entra in nessun dei 3 phon rimasti a casa!!!!!! nooooooo!!!!!!
Allora non mi rimane che comprare un phon con diffusore o che cmq un attacco universale;)
Ma ovviamente non so da dove iniziare, vi dico cosa ho scoperto:
-non esiste un phon per capelli ricci perchè??? alla fine si sa che sono diversi da quelli lisci perchè non ne creano uno specifico??? o magari esiste e non l'ho trovato su internet??
-adesso molti hanno gli ioni ma cosa significa, da quello che ho capito è meglio che siano in ceramica...
-molti hanno il getto di aria fredda e questo mi piace;)
-poi cambia il peso, velocità,potenza...
ps se riesco ad usare il mio mio nuovo diffusore sarei stra felice sià perchè l'ho comprato e sià perchè posso inserire dell'olio all'interno in modo che con il calore lo sprigioni;)
aiutatemiiiiii;)
e cosi volevo chiedervi cosa mi consigliate?? esiste il phon perfetto???
a presto
Jessica

giovedì 13 giugno 2013

Skin Breath cremagel drenante gambe


Buongiorno girls,
come vi avevo anticipato ho iniziato una collaborazione con MavifeCosmetiques una azienda italiana, che usa principi attivi di origine naturale, usa oli essenziali, e non testa sugli animali;) E oggi vi voglio parlare del SKIN BREATH una crema-gel drenante gambe
Cosa ne penso: questa crema gel defaticante per le gambe da una sensazione fresca alle gambe (forse anche troppo) e lascia la pelle morbida e asciutta. La prima volta che l'ho provata era inverno, ma ho deciso di metterla da parte perchè è freddissima, cosi con i primi caldi l'ho ritirata fuori e ci ho riprovato;) all'inizio era cmq troppo fredda ma visto che faceva caldo era sopportabile;) l'ho usata insieme ha dei tacchi nuovi molto alti e devo confessarvi che non mi sembravano cosi alti, dopo un giorno in piedi sui tacchi (ero ad una comunione) ero tranquillissima cosa non da me dopo un pò che indosso intacchi mi fanno male i piedi e devo mettere le ballerine;( invece con questa crema non ho avuto problemi, adesso non so se è tutto merito di questa crema ma cmq io l'adoro, anche perchè non ti fa sentire per niente le gambe pesanti;)
che dire sicuramente appena la finisco la ricomprerò;)
Cosa dice l'azienda: Defaticante e rinfrescante, la sua formula in gel offre sollievo immediato a gambe e caviglie gonfie e pesanti. Il Complesso minerale di Silicio, Magnesio, Rame, Ferro e Zinco remineralizza la pelle. Il complesso di Ippocastano, Rosmarino, Rusco, Centella Asiatica, Melissa, Vite Rossa ed Eucalipto svolge un’azione drenante contro il gonfiore, la stanchezza e il ristagno di liquidi.
Prezzo: 15,00€ per 200ml
Inci: aqua, glyceryl stearate,ceteareth-25, alcohol, glycerin, ethyhexylglycerin, quartz, citrus grandle (grapefruit) peel oil, citrus nobile (mandarin orange) peel oil,pelargonium graveolens flower oil, ceteareth-20,stearic acid, peg-40 castor oil, phenaxyethanol, propylene glycol, methylparaben, ethylparaben, propylparaben, butylparaben, dlazolidinyl urea, lodopropynyl butylcarbamate, dleodium edta, parum (fragrance).
Conoscete già questo prodotto? cosa ne pensate?
a presto
Jessica

venerdì 7 giugno 2013

bio deo deodorante la saponaria

buongiorno girls,
Oggi vi voglio parlare di un deodorante di la saponaria, che ho preso nel mio passaggio al bio;)
Cosa dice l'azienda: A base di estratti botanici e puri oli essenziali questo deodorante offre una protezione del tutto naturale contro la formazione di cattivi odori, lasciando però traspirare la pelle e donandole un fresco profumo di timo (azione antisettica e utile contro l'ipersudorazione), salvia (astringente, antisudorale e dermopurificante), tea tree (proprietà batteriostatiche) e lime.
Adatto a tutti i tipi di pelle, anche le più delicate grazie alla presenza di Gel di Aloe e del Pantenolo dall'azione idratante e protettiva.
Non contiene alcool, sali di allumino e allume di potassio.
Il potere deodorante ed antibatterico degli oli essenziali e delle piante aromatiche contenute è potenziato dalla presenza del Triethyl Citrate (un derivato dell'acido citrico) che svolge un'azione batteriostatica ed enzimatica permettendo di mantenere basso per un tempo protratto il ph della pelle, evitando così lo sviluppo di cattivo odore.
Principi attivi: Acqua aromatica di Timo e Salvia, olio essenziale di Tea Tree, Menta e Lime, Gel di Aloe, Pantenolo, Tietril Citrato.
Consigli:Agitare prima dell'uso per attivare i principi attivi!
Inci: Aqua, Salvia Officinalis Leaf Water, Aloe Barbadensis Juice Extract, Thymus Vulgaris Leaf Water, Triethyl Citrate, Polyglyceryl-4 Caprate, Sodium Caproyl/Lauroyl Lactyl Lactate , Salvia Officinalis Oil, Polyglyceryl 10-laurate, Panthenol, Citrus Aurantifolia Peel Oil Distilled, Mentha Piperita Herb Oil, Sodium Deydroacetate, Citric Acid, Benzyl Alcohol, Ethyl lauroyl arginate HCL, Cinnamic Acid, Melaleuca Alternifolia Leaf Oil, Sodium Phytate, Limonene, Citral.
Cosa ne penso: premetto che in genere faccio sempre fatica a trovare il deodorante perfetto, anzi ancora adesso non l'ho trovato. Cosi un pò scettica ho deciso di provarlo, ma avendo letto un paio di commenti positivi mi son detta ma proviamolo. Cosi arrivato a casa ho iniziato ad usarlo fin da subito la profumazione è molto fresca, anche se non durava proprio tutta la giornata;( e questo mi dispiace molto anche perchè credo che un deodorante deve garantire proprio questo.
Lo ricompreresti: No, non dura tutta la giornata
lo conoscete già come prodotto? cosa n pensate?
a presto
Jessica

martedì 4 giugno 2013

dentifricio fai da te La Saponaria

buongiorno girls & boys,
oggi vi voglio parlare di una parte del kit basic instinct, di la saponaria.
Vi parlerò della parte del dentifricio, che ho appena finito;)
Questo kit è stato creato per chi come me vuole provare a creare a casa i propri prodotti cosmetici, io l'ho trovato molto divertente;)
Cosa dice l'azienda: Kit per realizzare: deodorante alla menta + dentifricio all’argilla bianca + frizzino deodorante per pediluvio.
Con questo kit potrai realizzare ricette profumose utili per rendere più facile la convivenza e per risvegliare corpo e spirito grazie alle note fresche e stimolanti della menta piperita.
Il kit comprende:
> 100 gr argilla bianca
> 100 gr acido citrico
> 100 ml sorbitolo
> 100 ml idrolato di lavanda bio
> 50 ml poliglicerile 4-caprate
> 10 ml olio essenziale di menta
> spruzzino e stampino in silicone per frizzini
> ricettario con istruzioni
Non solo i cosmetici che puoi preparare con questo kit sono ecobio, ma anche le confezioni lo sono!
Le scatoline e le palline di imballaggio sono biodegradabili e possono essere gettate direttamente nell’umido..per un’autoproduzione casalinga divertentissima e ad impatto zero!

Cosa ne penso: quando ho visto questo kit sul sito, ero indecisa tra questo ed uno per il viso, ma visto che ero in pieno problemi viso mi son detta proviamo il basic, cosi non vedevo l'ora di provarlo, ma visto che avevo ancora del dentifricio in polvere ho deciso di aspettare di finirlo;) cosi appena finito mi son messa all'opera nella realizzazione di questo dentificio;) a parte gli ingredienti del kit bisogna procurarsi del bicarbonato, un contenitore dove mettere il dentifricio, ed una bilancia precisa.
devo confessare che è stato molto divertente prepararlo, io non ho messo i conservanti, anche se vi consiglio di metterli se ne fate grandi quantitativi (io ne ho fatto poco e l'ho tenuto in frigo) come vedete dalla foto è un classico dentifricio alla menta.
devo dire che tutto sommato è buono mentre lo si usa, anche se purtroppo ho notato che il gusto dura veramente poco, e questo non mi entusiasma, vorrei avere la bocca profumata di menta più a lungo (come i classici dentifrici in commercio:( ma visto che ne ho fatto poco ho ancora gli ingredienti magari ci riprovo personalizzandolo;)
Conoscete già questo kit? avete mai provato a far un dentifricio in casa? se si scrivetemi qui la vostra ricetta cosi lo provo;)
a presto
Jessica

lunedì 3 giugno 2013

Passion fruit & champagne lotion by RobyNails

Buongiorno girls,
anche oggi devo chiedervi scusa perchè in questo periodo non riesco a scrivervi quanto vorrei e questo mi dispiace molto, ma vi prometto che cercherò di esser più presente;)
Oggi vi voglio parlare di una lozione per mani/corpo al passion fruit e champagne di robynails, che come vi avevo anticipato ho collaborato con l'azienda per la scelta del packaging;)
Cosa dice l'azienda: Un prezioso mix concentrato di derivati delle vitamine A-E-C, oli di Argan e Avocado all'interno della Lozione Vellutante effetto seta per mani e corpo garantisce una immediata naturale morbidezza. Le proprietà cosmetologiche idratanti, protettive e nutrienti degli ingredienti aiutano la pelle a riacquistare rapidamente un piacevole aspetto luminoso e vellutato. L'originale combinazione di Frutto della Passione e Champagne rende il trattamento Sensuale e Frizzante.
Cosa ne penso: devo confessarvi che mi sono innamorata di questa profumazione già da subito, la profumazione è dolce e delicata, molto golosa, mi viene quasi voglia di mangiarla;) Come ormai saprete non sono un amante delle lozioni perchè la mia pelle fa veramente fatica a farle assorbire, infatti in genere uso sempre le creme corpo sopratutto quelle burrose;) però devo dire che tutto sommato si assorbe abbastanza velocemente anche se purtroppo non idrata abbastanza la mia pelle;(
Lo ricompreresti: ni, non so ancora se la ricomprerei, per via della poca idratazione, ma se dovessi decidere di ricomprarla proverei la crema corpo;)
voi conoscete già questo prodotto? cosa ne pensate?
a presto
Jessica